domenica 7 ottobre 2007

Stupri, ancora una vittima in città

Tornava a casa da un festa, e dopo la richiesta di una sigaretta, il suo aggressore l'ha presa con forza ed ha abusato sessualmente di lei trascinandola dietro ad una siepe vicino all'ex mercato ortofrutticolo, nei pressi di via Fioravanti nella prima periferia.

Il presunto autore dello stupro è stato arrestato dalla Polizia poco dopo il fatto: si tratta di un napoletano di 34 anni, Riccardo Capitale, residente nel capoluogo emiliano, con precedenti contro il patrimonio e la persona e che dovrà rispondere di violenza sessuale, lesioni personali e lesioni e resistenza contro pubblico ufficiale avendo colpito con una gomitata un agente poi risultato guaribile in 5 giorni.

Ieri notte le grida della vittima, una donna di 36 anni di origine pugliese che vive da alcuni anni a Bologna con la famiglia, hanno attirato l'attenzione di un ragazzo modenese di 22 anni, che ha subito chiamato il 113. Gli agenti sono arrivati sul luogo dell'aggressione sorprendendo ed arrestando l'italiano in flagranza di reato. Quello della scorsa notte è il secondo episodio di violenza sessuale che si verifica a Bologna nel giro di pochi giorni; mercoledì scorso era stato arrestato un cittadino marocchino accusato di aver stuprato una donna cubana dopo che la stessa era scesa dall'autobus e si trovava in una zona periferica della città.
(05 ottobre 2007)
Fonte: repubblica.it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget