mercoledì 29 luglio 2009

"Amore molesto", 2 arresti

NOLA - Stalking, due arresti da parte dei carabinieri. In manette a Roccella Ionica, in provincia di Reggio Calabria, è finito Vincenzo De Lucia, 57enne di Nola che vive nella città calabrese. Le manette sono scattate dopo che, per l’ennesima volta, l’uomo si è recato nei pressi della casa di una giovane rumena, una 24enne di cui si è invaghita, e che da tempo infastidiva e molestava, tanto da averla indotta a presentare denuncia. Dopo l’ennesimo tentativo di avvicinamento, la ragazza ha avvertito i carabinieri che lo hanno arrestato per stalking. Un caso simile a Brusciano, dove i carabinieri di Castello di Cisterna hanno arrestato per atti persecutori aggravati un 38enne. I militari hanno sorpreso l’uomo all’esterno della abitazione di una 33enne, anch’ella di Brusciano. Lui fuori alla porta che inveiva con minacce anche di morte ed insulti e lei, terrorizzata, barricata in casa. I carabinieri lo hanno quindi arrestato, ed attualmente si trova ai domiciliari.
di redazione cronaca 28/07/2009
Fonte:nolano

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget