mercoledì 29 giugno 2011

A te che hai girato un filmino porno e ti hanno (gentilmente) lapidata

Cara amica che hai girato un film porno e ti sei divertita (probabilmente) a farlo, ti stringo la mano, ti mando un abbraccio. Ho saputo, leggendo in rete di te, che nel filmino hai sul viso una maschera, ma ti hanno ugualmente riconosciuta in molti, molti che quindi si sono masturbati guardandoti con grande attenzione. Di tutte queste persone che, essendo delle/gli ipocriti sessuofobi, ti hanno moralmente lapidata da dietro le loro mutande asciutte e patte richiuse, forse digitando sulla tastiera con le mani ancora sporche, ti voglio dire: fottitene. Se ti fossi venduta per fare carriera con dei vecchiacci forse saresti piaciuta di più, perchè ti avrebbero potuta incasellare meglio, invece ti sei presa la libertà di fare una cosa diversa: godertela, e questo non è piaciuto. Ti vogliono aiutare, dicono, a fare chiarezza, farti riflettere non si sa su cosa, forse ti vogliono aiutare come volevano fare con Rosa scompiglio, con un'isterectomia, in questo caso politica, per liberare il mondo dalla tua sessualità. Cos'altro rappresenterebbero altrimenti le tue dimissioni, se non il terrore di chi ti sta intorno della tua libertà? Ti hanno cacciata perchè non sei capace? No. Ti hanno lapidata perchè sei una donna che esprime liberamente la propria sessualità e loro invece sono dei repressi.
A questi moralisti di partito, di paese e di chiesa ridigli in faccia!

1 commento:

Annouchka ha detto...

esattamente così ... l'hanno lapidata ... isterectomizzata ... così come fanno con le donne che decidono di aver un figlio e poi le tolgono la possibilità di continuare la sua carriera ... la abbraccio anche io.

Annouchka

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget