venerdì 14 novembre 2014

L'opportunità di Mina, la realizzazione di un sogno: poter studiare

Questo è un post personale, che chiede qualcosa alle persone, vi prego di leggerlo.
Ho un'amica che è stata presa per un dottorato internazionale, capite che è una cosa bellissima. Lei è davvero brava. Voglio dire, è una persona che ha sempre lavorato, gestito la famiglia e studiato contemporaneamente. Si chiama Guglielmina, per gli amici Mina, è di Cosenza. Dopo aver tentato i dottorati nell'università più vicina a lei, si è vista passare avanti da altri personaggi, una cosa alquanto comune.
Quest'università che l'ha scelta, dopo una serie di prove abbastanza complesse, si trova in Ecuador. Si tratta di un dottorato in Sociologia e Studi di Genere presso la FLACSO Ecuador, un'università dedicata alle scienze sociali e presente in 17 Paesi di America Latina e Caribe.
Lì è tutto spesato, vitto e alloggio. Lei però si deve pagare i visti di ingresso e il viaggio. Adesso si trova disoccupata perché, per dedicarsi allo studio e superare le prove, è uscita fuori dal giro dei lavoretti che faceva.
Ha spammato il suo curriculum ovunque, per settimane, non voleva chiedere prestiti o fare debiti.
Niente, nessuno l'ha chiamata.
I tempi stringono. Così le abbiamo suggerito di fare una raccolta fondi. Si fanno raccolte per qualsiasi cosa, vuoi vedere che per una cosa come questa non si trova un poco di quella solidarietà che tanti sbandierano?
Ci hanno detto che in altri paesi è assai comune fare raccolte fondi per sostenersi negli studi.
Garantisco personalmente che non si tratta di una bufala, che Mina è una ragazza che lo merita davvero, come lo meriterebbero di certo tante persone che vedono i loro sogni spezzarsi perché non hanno abbastanza soldi per partire o restare.
Questa è l'opportunità di Mina.
Questo è il sito della raccolta: http://www.kapipal.com/2a9ae8003b874c55afed1cec3efd30b6
Bisogna raggiungere i 1500 euro.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget