venerdì 3 dicembre 2010

UCCIDE FIDANZATA IN GALERA E NASCONDE IL CORPO

La famiglia di Leslie Paredes non aveva sue notizie da tre mesi. La 22enne peruviana era andata a trovare il suo fidanzato, Jackson Conquet, nel penitenziario di Lurigancho, in Perù, dove l'uomo si trova rinchiuso. Durante l'orario di visita, la ragazza si è recata nella cella del 32enne di origine olandese. Lì, Leslie ha detto a Jackson che voleva lasciarlo, scatenando una violenta lite e, infine, la furia omicida del detenuto. Conquet ha strangolato, uccidendola, la sua fidanzata e ne ha seppellito il corpo nella cella stessa, costruendo sopra la 'tomba' una panca di cemento. La macabra scoperta è avvenuta grazie al "forte odore" proveniente dall'area in cui si trova l'oandese, arrestato per spaccio di droga nel 2009.

http://www.leggo.it/articolo.php?id=94162

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget