martedì 5 ottobre 2010

Seperato dalla moglie, la perseguita arrestato per stalking a Taranto

Da oltre un anno, da quando la donna aveva avviato le procedure per la separazione, l'uomo ha iniziato a perseguitare la moglie con atti intimidatori, minacce di morte, spesso rivolte anche ai figli e ossessionandola con una miriade di telefonate dai contenuti spesso osceni, sms e pedinamenti


Non si è mai rassegnato alla separazione dalla moglie e l'ha perseguitata a lungo. Per questo, i carabinieri, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare, hanno arrestato un uomo di 42 anni.

Le indagini, avviate dopo le numerose denunce della donna, anche lei di 42 anni e madre di tre figli, hanno consentito di accertare che da oltre un anno, da quando la donna aveva avviato le procedure per la separazione, l'uomo ha iniziato a perseguitarla con atti intimidatori, minacce di morte, spesso rivolte anche ai figli e ossessionandola con una miriade di telefonate dai contenuti spesso osceni, sms e pedinamenti.

Per questo all'uomo era stato notificato un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna e di contattarla. Ma nonostante questo l'uomo aveva continuato nel suoi comportamenti.


http://bari.repubblica.it/cronaca/2010/10/05/news/seperato_dalla_moglie_la_perseguita_arrestato_per_stalking_a_taranto-7743691/

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget