lunedì 29 marzo 2010

EMILIA, ASSUMA COLF 18ENNE POI TENTA LO STUPRO: PRESO

Una diciottenne reggiana, appena assunta come colf da un artigiano mediorientale di 40 anni - regolare e residente nella città emiliana da alcuni anni - ha reagito a un tentativo di violenza sessuale e si è rivolta ai carabinieri, che hanno denunciato l'uomo. La ragazza, che aveva messo un annuncio sul giornale offrendosi come colf, sabato mattina è stata contattata al telefono dall'uomo che si è detto interessato e le ha proposto di incontrarlo in un bar. Qui le ha spiegato che gli serviva una colf per i fine settimana e ha assunto la ragazza, che si è recata subito nell' abitazione per fare le pulizie. Ma qui l' artigiano prima ha rivolto alla giovane apprezzamenti inequivocabili, poi l'ha spinta nella camera da letto dove l'ha sottoposta a pesanti palpeggiamenti. La ragazza però è riuscita a divincolarsi e a fuggire, poi si è rivolta ai carabinieri. I militari, dopo indagini e riscontri sul racconto della colf, hanno denunciato l'uomo per violenza sessuale.

Fonte: leggo.it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget