domenica 31 ottobre 2010

L'ultima preghiera

(Carmen Consoli - si fa strega)



A rogo strega eretica

e le tue ceneri si disperderanno con vento

a rogo strega isterica

e le tue mani non dissemineranno mai più cattiva sorte

che la tua voce si ammutolisca per sempre

Credo di non sopportare questo lamento straziante

adesso le fiamme asciugano le tue lacrime

e il tuo sguardo non si poserà più sui nostri bambini innocenti

hai il tempo per l'ultima maledizione

o per l'ultima preghiera

tra migliaia di scongiuri

Credo di non sopportare questo lamento straziante

e le tue mani non dissemineranno mai più cattiva sorte

e le tue mani non dissemineranno mai più cattiva sorte

e le tue mani non dissemineranno mai più cattiva sorte

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget