lunedì 25 ottobre 2010

Donne in minigonna davanti al municipio

Manifestazione di protesta contro l'ordinanza del sindaco Pdl Luigi Bobbio che vieta gli abiti troppo succinti: "E' un maschilista, venite tutte"
di STELLA CERVASIO

La “Prima giornata stabiese della minigonna” sarà oggi, e il clou è previsto per le 16, con un sitin davanti al Comune. Tutte le abitanti di Castellammare di Stabia, e non solo, sono invitate a presentarsi in abiti “assai succinti” per protestare contro il nuovo regolamento di polizia urbana, voluto dal sindaco del Pdl Luigi Bobbio, oggi all’esame del consiglio comunale. «La città ha bisogno di un decoro — scrivono in una nota le donne del centrosinistra stabiese — che non può essere misurato con il centimetro sui vestiti delle donne>.


Hanno aderito il consigliere regionale Angela Cortese, la presidente Commissione pari opportunità della Regione Fiorella Girace, la vicepresidente della stessa commissione in Provincia Ilaria Perrelli, la parlamentare Maria Fortuna Incostante, Antonella Cammardella già consigliere regionale. Lo slogan: “Adesso multateci tutte”.

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2010/10/24/news/donne_in_minigonna_davanti_al_municipio-8401614/

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget